Mercoledì 20 febbraio il nostro gruppo, formato da ragazzi che frequentano indirizzi diversi, ha partecipato alla competizione NAO Challenge che si è svolta ad Ancona.

La competizione è organizzata dalla Scuola di Robotica di Genova e vede impegnati numerosi istituti sul territorio nazionale in attività il cui obiettivo principale è quello di accrescere la consapevolezza degli studenti, motivarli e formarli nell’uso della robotica educativa.

Arrivati all’istituto Savoia Benincasa, accompagnati dai docenti Luca Ferroni e Alessandro Binanti, abbiamo predisposto la nostra rete di lavoro con le postazioni collegate al robot NAO al fine di affrontare le tre prove previste in modo ottimale. Ma com’era strutturata la competizione NAO Challenge? Era suddivisa in tre prove:

  • “Presentiamo la squadra!”: insieme a NAO ci siamo presentati attraverso una simpatica coreografia;
  • “NAO puoi aiutarmi a…?”: utilizzando una Raspberry, collegata ad un sensore cardiofrequenzimetro e su cui era installato un bot Telegram, abbiamo fatto in modo che NAO aiutasse un ragazzo vittima di bullismo;
  • “NAO…impariamo tutti insieme!”: NAO doveva toccare un pulsante contrassegnato da un’immagine comunicata dal giudice poco prima della partenza, dopo aver camminato lungo un percorso di circa tre metri.

Lavoro di squadra, impegno, volontà ed entusiasmo da parte di tutti i membri del gruppo sono state sicuramente le caratteristiche principali che hanno contraddistinto la nostra squadra e che hanno permesso il raggiungimento di una vittoria finale la quale ha ripagato a pieno i numerosi sforzi sostenuti in quest’ultimo periodo.

Ti potrebbe interessare anche

Orario Scolastico ITIS – IPSIA
Saluto del Preside
Orario Scolastico ITIS – IPSIA