Life is NAO è un progetto di Robotica educativa ideato e implementato da alcuni studenti dell’ITIS Merloni nell’ambito della competizione NAO Challenge 2019, in cui è risultato vincitore nella tipologia di prova denominata “NAO puoi aiutarmi a…”.

Il progetto si pone l’obiettivo di utilizzare il robot NAO, un’umanoide pensato e realizzato dall’azienda francese Aldebaran, poi acquisita dalla giapponese SoftBank, per aiutare una persona vittima di episodi di bullismo.

Il sistema prevede che NAO sottoponga ad una persona un questionario con domande formulate grazie all’aiuto delle psicologhe del Centro Ambulatoriale Santo Stefano di Fabriano. Allo stesso tempo NAO può ricevere i dati sulla frequenza cardiaca del soggetto in questione provenienti da una scheda Raspberry a cui è collegato un cardiofrequenzimetro. I dati raccolti poi vengono inviati in forma anonima ad una chat Telegram letta da esperti in materia, i quali a loro volta sono in grado di interagire con NAO per porre loro stessi delle domande alla persona in difficoltà.

Di seguito un’immagine dell’architettura sopra descritta:

Alla realizzazione di questo sistema hanno contribuito studenti appartenenti a diversi indirizzi di studio della nostra scuola. Essi, supportati dai professori Luca Ferroni e Alessandro Binanti, sono: Valerio Conti, Guramrit Singh, Nicolas Bravi, Ferdinando Milo, Gursharn Singh, Marta Lobina, Amira Mkhatri, Jamila Ziar, Giacomo Gaudesi, Angelo Zara, Azzurra Bertini e Rajandeep Singh.

Questo stesso progetto è stato poi candidato quest’anno alla fase provinciale del Premio Scuola Digitale svoltasi ad Ancona presso la Mole Vanvitelliana lo scorso 19 febbraio. In quest’occasione la nostra scuola è risultata terza classificata, ottenendo dunque un buon riscontro circa la bontà del lavoro svolto, sia a livello tecnico sia a livello di innovazione, in un arco temporale di un anno: tutto infatti è cominciato il 20 febbraio 2019 con la semifinale della NAO Challenge di Ancona, proseguito con la gara nazionale di Zagarolo (RM) del 13 aprile 2019 ed infine culminato con il terzo posto alla manifestazione Premio Scuola Digitale.

E ora sotto con la NAO Challenge 2020!

Ti potrebbe interessare anche

INFORMATIVA -Obbligo per le P.A. utilizzo sistema PagoPa
Esami di Stato
Esami di Stato