il Paese, “unito nel lutto e sostegno reciproco” nella lotta contro il coronavirus. Sono stati i sindaci italiani a proporre l’iniziativa, con la bandiera italiana a mezz’asta esposta su tutti gli edifici pubblici e loro con la fascia tricolore davanti ai municipi in silenzio, in segno di lutto per tutte le vittime della pandemia. e in segno di solidarietà per tutte le comunità che stanno pagando il prezzo più alto.

Ti potrebbe interessare anche

IL RESTO DEL CARLINO
UN DONO DA COOP PER LA SCUOLA
“RESTYLING” QUALITATIVO ALL’ITIS