Pesci senza volto, ragni giganti o maiali di mare, queste sono alcune delle strane creature che sono state recentemente scoperte nel trasporto senza precedenti in alto mare lungo la costa orientale dell’Australia. Più di un terzo delle specie scoperte non sono mai state osservate prima e sono nuove per la scienza. Le scoperte sono state fatte da un team internazionale di scienziati guidati dal dottor Tim O’Hara Victoria Musei, a bordo di una nave di ricerca di proprietà della Marina militare australiana, a partire da Launceston, Tasmania, il 15 maggio, fino a Brisbane, in Queensland. E ‘stato un viaggio di un mese durante il quale la nave ha percorso le acque del bordo orientale della placca continentale australiano, un habitat scuro e in gran parte inesplorato, dove l’oceano vira improvvisamente verso il basso a quattro chilometri di profondità. In questi abissi, creature strane si evolvono: granchi coperti di spine, pesci senza testa o anche ragni giganti. Durante questo viaggio, gli scienziati hanno cercato di mantenere i campioni a bordo, in acquari, per studiare i loro adattamenti, unici per l’ambiente buio e freddo dell’abisso. Hanno anche preso alcune immagini per mostrare al mondo le specie che vivono nel profondo delle riserve marine in Australia: di Sloane Viperfish, una specie aliena che vive nelle profondità dell’oceano. Di David Paul Il Blackdevil Humpback che utilizza una luce bioluminescente per attirare il suo pranzo. Di David Paul. Il Deepsea Lizardfish, uno dei più grandi predatori di questi abissi che non esita a mangiare qualcosa che incontra. Di  Dianne Bray un granchio spinoso ha trovato 4 km di profondità. Di  Rob Zugaro A strane scotoplanes – noti anche con nome di maiale di mare. L’investigatore è una nave lunga ricerca 93.9 metri, in grado di viaggiare 10.000 miglia nautiche in un solo viaggio, portando con sè 40 scienziati e personale di supporto, dall’equatore all’Antartico. La nave, completata nel 2014, è costata più di 120 milioni di dollari investiti in ricerca atmosferica, oceanografica e biologica.

LA REDAZIONE

Ti potrebbe interessare anche

GIOCHI D’AUTUNNO 2020
Eduscopio: per chi frequenta istituti tecnici cresce possibilità di trovare subito lavoro
PRIME PAROLE SULLA POSSIBILE CREAZIONE DI UN INDIRIZZO ALBERGHIERO A FABRIANO